Dinghy, a Cangemi il Figlia di Granara

CANGEMIForse mai a maggio a Mondello tre giorni di fila di tanto cattivo tempo. A farne le spese organizzatori e regatanti. Solo una prova portata a termine e così il tanto atteso trofeo Figlia di Granara per la classe dinghy, si è dovuto accontentare di una edizione penalizzata dal maltempo, assegnando solo la vittoria parziale. Il trofeo challenge messo in palio dal dirigente Giuseppe Figlia di Granara verrà attribuito l’anno prossimo. Infatti l’organizzazione della manifestazione ha deciso di recuperare la regata di quest’anno a maggio prossimo interrompendo così la tradizione biennale. A vincere l’unica prova dunque è stato Agostino Cangemi che ha preceduto l’altro dinghista del Lauria, Ubaldo Bruni, quindi Renzo Santini del Circolo della Vela Bellano, Vittorio Macchiarella e Paola Randazzo del Vela Sicilia.

A contribuire alla realizzazione dell’evento organizzato dal club, anche alcuni sponsor: Banca Nuova, Italkali, Party Food, Nuovasicilauto, Immobiliare Italo Belga e Pietracava.

SPONSORbancanuova SPONSORitalkali

SPONSORitalobelga SPONSORpietracava

 

Potrebbero interessarti anche...