CONVIVENTI E FAMIGLIE DI FATTO – REGOLAMENTO SETTORIALE VIGENTE

Gentili Consoci,
con l’approssimarsi della stagione estiva desideriamo ricordarVi che anche quest’anno il vigente regolamento settoriale consente al socio/a in regime di “famiglia di fatto” che non possiede ancora i requisiti previsti dal punto 1° lettera b) dell’art.IX del regolamento generale per l’ammissione al Club del compagno/a, in presenza di uno o più figli può presentare una richiesta al presidente per un’ospitalità temporanea per la stagione estiva.

Il presidente, valutatane l’opportunità ed acquisito il parere vincolante del Consiglio Direttivo, autorizzerà il/la socio/a accogliendo la richiesta a condizione che venga versato per i quattro mesi di ospitalità dal/la socio/a un rimborso spese pari alla quota annuale fissata per un socio ordinario. L’ospite potrà frequentare il club, e prevalentemente la spiaggia attrezzata, per accompagnare il/i figlio/i e durante la frequenza il/la socio/a ospitante sarà responsabile del suo comportamento.

E’ consentita inoltre la frequentazione, limitatamente alla stagione estiva, anche ai soli compagni-conviventi di Soci, che ancora non abbiano maturato il requisito dei tre anni di convivenza, ma che certifichino la convivenza stabile – a mezzo di valido ed aggiornato certificato di residenza e stato di famiglia comune al socio ospitante -, sempre a condizione che il convivente ospite frequenti il Club sempre in compagnia del Socio di riferimento e mai da solo. Il socio di riferimento dovrà versare anticipatamente al Club una quota pari a quella relativa all’annualità di un socio ordinario ed in ogni caso, il compagno-convivente, maturati i requisiti richiesti, dovrà produrre apposita domanda di iscrizione o non potrà più frequentare i locali del Club.

Potrebbero interessarti anche...