CULTURA: IL 28 OTTOBRE ALLE ORE 11,00 IN VILLA Il DR. GIUSEPPE SALERNO PRESENTA “CSI NELL’ARTE” – LA DIAGNOSTICA PER IMMAGINE APPLICATA ALL’ARTE

Gentili Consoci,
domenica 28 ottobre 2018 alle ore 11,00 torna l’appuntamento culturale in Villa con il Dr. Giuseppe Salerno che ci presentera’ “CSI NELL’ ARTE”- la diagnostica per immagine applicata all’arte.

La passione del Dr. Salerno è l’ arte, tanto che è riuscito a trasformare il suo lavoro in una professione creativa, dove tutto è comunque scandito dai ritmi rigorosi dell’ indagine ai raggi X.

Giuseppe Salerno è laureato in medicina, specializzato in radiologia, è stato per vent’ anni assistente e poi aiuto all’ ospedale Civico. Poi, la brusca decisione, abbandonare l’ impiego pubblico e buttarsi anima e corpo in due cliniche private della città, dove oggi ricopre la carica di direttore responsabile della sezione radiologica. Ha scritto 92 pubblicazioni, di cui sei monografie, tra medicina e arte, e fa la spola con diverse città italiane, non solo per relazionare sulla sua branca, ma per parlare di dipinti, ceramiche e quant’ altro sia «oggetto di malattie».

Il Dr. Salerno, infatti, è anche un radiologo dell’ arte, un impegno che lo affascina sin da quando muove i primi passi in radiologia, attraverso un’ indagine tanto affascinante quanto cavillosa che lo porta ad analizzare gli elementi riconoscibili, scavando con il metal detector del passato. Sì, perché il medico che sottopone alla Tac o all’ endoscopia beni riconosciuti come patrimonio della cultura deve necessariamente intendersi di storia, architettura, musica, pittura.

Tutti tasselli indispensabili per poi formulare il referto, commissionato da istituzioni pubbliche, istituti di ricerche, ma anche da privati.

Queste e tante altre le curiosità che potremo scoprire in questo inconsueto “incontro” tra medicina e cultura.
Prima dell’inizio della conversazione con il nostro ospite sarà servito un “welcome coffee” per i partecipanti all’evento.

Vi aspettiamo numerosi!!

Potrebbero interessarti anche...