VELA: REPORT SECONDA REGATA NAZIONALE 29ER – NAPOLI

Si è disputata a Napoli la seconda Regata Nazionale della Classe 29er, organizzata dal Circolo Remo e Vela Italia in collaborazione con il Comune di Napoli.

Al via 55 equipaggi da tutta Italia, con alcune presenze straniere tra cui ungheresi, sloveni e maltesi.

Sono state 6 le prove disputate in totale nei giorni di sabato 23 e domenica 24 nello specchio acqueo del golfo di Napoli davanti Castel dell’Ovo; sabato una bella brezza sui 9-10 nodi ha consentito ai regatanti la disputa di due prove per poi calare nel pomeriggio, mentre domenica sono state portate a termine le 4 prove previste con un vento fresco che ha raggiunto anche i 14 nodi.

Il Lauria era presente con due equipaggi: Agrestini-Ferruggia, purtroppo penalizzati da una partenza anticipata nella seconda prova, hanno comunque regatato sempre nei primi 30, chiudendo in 38a posizione, e Salerno Cacace, i quali si sono ben comportati nonostante si sia trattato della seconda regata disputata in assoluto, portando a termine tutte le prove, anche con il vento più sostenuto e chiudendo al 49° posto.

Per i nostri ragazzi continua dunque il percorso di crescita ed esperienza in questa nuova classe che li rivedrà protagonisti alla terza regata Nazionale che si disputerà a Punta Ala dal 25 al 27 aprile.

Forza Lauria!

Potrebbero interessarti anche...